Guida alla pompa di sentina – Cosa considerare quando si installa una pompa di sentina sull’imbarcazione

Quando l’acqua entra nella barca, vuoi essere in grado di rimandarla fuori – rapidamente. Se si tratta di una barca a scafo aperto, puoi farla franca con un “bailer” che è un termine stravagante per un secchio con una corda attaccata per “salvare” l’acqua. Ma se lo scafo della tua barca è coperto, hai bisogno di una pompa di sentina per scaricare l’acqua più velocemente di quanto sta entrando.

Cos’è una pompa di sentina?
Una pompa viene utilizzata per rimuovere l’acqua di sentina che entra nella barca da mare mosso, pioggia, perdite dallo scafo e sversamenti.

Le pompe sono disponibili in diverse dimensioni e configurazioni a seconda del tipo di barca. Se sull’imbarcazione è presente più di un compartimento, sono necessarie più pompe.

Come fai a sapere se la tua barca richiede una pompa di sentina?
Ogni stato e territorio dell’Australia ha requisiti di sicurezza marittima diversi. I regolamenti per le pompe di sentina marine non fanno eccezione. Consulta le autorità locali del tuo stato o territorio per ulteriori informazioni sul fatto che la tua barca debba avere una pompa di sentina e di che dimensione è.

NSW – ogni barca con sentina coperta deve avere una / e pompa / e di sentina in grado di svuotare ogni compartimento. Possono essere manuali o alimentati e devono essere dotati di un filtro per evitare il soffocamento della sezione della pompa.

WA – Una pompa di sentina manuale o elettrica in grado di pompare 4 chilolitri all’ora è necessaria per tutte le barche di 7 metri e oltre.

VIC – Un sistema di pompaggio di sentina elettrico o manuale è necessario se una nave ha una sentina coperta o vani a pavimento chiusi.

QLD – Le navi di dimensioni comprese tra 5 e 8 metri richiedono una pompa di sentina in grado di pompare una capacità minima di 45 litri e oltre gli 8 metri la capacità minima è di 70 litri.

SA – Se la nave ha più di un compartimento, sono necessarie abbastanza pompe per svuotare ciascuna camera.

NT – Una pompa è necessaria per tutte le navi con sentina coperta.

TAS – Deve essere trasportato almeno un secchio di metallo o plastica solidamente costruito con due metri di fune attaccata o una pompa.

Cosa comporta l’installazione della pompa di sentina?
A meno che tu non sia un meccanico marittimo, un tecnico marittimo o un elettricista, è sempre più sicuro pagarne uno per installare la tua pompa. È possibile installarlo da soli, tuttavia è estremamente importante seguire alla lettera le istruzioni di installazione del produttore, testarlo accuratamente e chiedere a un professionista qualificato di controllare l’installazione se non si è sicuri che sia stato eseguito correttamente.

Ricorda: quando la barca viene lasciata incustodita, vuoi proteggerla con una pompa di sentina automatica. Quando la pompa è collegata correttamente, secondo le istruzioni del produttore, dovrebbe accendersi e spegnersi automaticamente quando la barca è incustodita.

Cosa ti serve per installare una pompa di sentina
Prima di iniziare l’installazione della pompa , assicurati di avere tutte le parti necessarie, tra cui:

Pompa / e di sentina: controlla le dimensioni di cui ha bisogno la tua barca

Portafusibili: fusibile di dimensioni corrette per adattarsi alle dimensioni della pompa

Interruttore a galleggiante: un tre vie di buona qualità per l’accensione e lo spegnimento automatico

Tubo di scarico

Raccordo passascafo per il fissaggio del tubo

Batteria da 12 volt

Cavo marino

Fascette per cavi

Termoretraibile

Hai bisogno di una o due pompe di sentina?

Se il tuo scafo ha compartimenti separati dove l’acqua può raccogliersi, avrai bisogno di più pompe. L’acqua deve essere rimossa da ogni compartimento, quindi è necessaria una pompa in ciascuno. Ma anche se il tuo scafo è un compartimento, potresti comunque aver bisogno di due pompe.

Una pompa sufficientemente grande per far fronte a un’emergenza necessita di un tubo di scarico di grande diametro. L’unico problema con un tubo flessibile di grandi dimensioni è che non è l’ideale per mantenere asciutta la sentina. L’acqua che rimane nel tubo può defluire nella sentina quando la pompa si spegne e piccoli volumi di acqua come la pioggia non possono essere pompati fuori.

Per mantenere la sentina asciutta (e priva di acqua sporca), è necessaria una piccola pompa montata nel punto più basso dello scafo e una pompa più grande posizionata più in alto per le emergenze. La pompa grande può essere collegata a un interruttore a galleggiante. Essendo impostata più in alto, la pompa non si trova in una piccola quantità di acqua, quindi la durata della tua pompa più costosa è estesa.

Come mantenere la tua pompa di sentina


Una volta terminata l’installazione, assicurati di mantenere regolarmente la pompa di sentina della tua barca. Non lasciare che sia un caso di fuori dalla vista, fuori di testa. Controllare regolarmente il buon funzionamento della pompa riduce il rischio di problemi quando ne hai più bisogno.

Una pompa necessita di protezione dall’ingestione di materiale estraneo che può causare un blocco. Uno schermo integrato nel corpo o un filtro tiene lontani i rifiuti e il materiale dalla pompa . Pulisci lo schermo da eventuali corpi estranei. Se il tuo interruttore a galleggiante è protetto da una scatola dello schermo, pulisci la scatola. Rimuovere l’acqua di sentina poiché potrebbe contenere olio, carburante e sostanze chimiche. Controllare tutti i tubi e le connessioni. Prova ciascuna delle tue pompe, prima in modalità manuale e poi in modalità automatica.

Scegliere la pompa di sentina giusta
Una pompa di sentina è qualcosa che speri non ti serva mai. Ma in caso di emergenza, potrebbe essere l’attrezzatura di sicurezza più critica che salva la tua barca dal capovolgimento e gli occupanti della tua barca dall’annegamento.

Lascia un commento