Le luci subacquee possono migliorare la tua pesca?

Quando si tratta di pesca, abbiamo tutti bisogno di tutto l’aiuto possibile. Quei pesci astuti sembrano conoscere tutti i trucchi, quindi siamo disposti a provare a sconfiggerli ogni volta che possiamo.

Una nuova esca … ne prendi cinque, grazie mille

Viene rilasciato un ecoscandaglio ad alte prestazioni … sei il primo in fila per ordinarne uno

Qualcuno ha un posto segreto per pescare … gli offri un anno di birra per il luogo

Ma che dire dell’utilizzo di luci sommerse per la pesca notturna? Le luci possono davvero migliorare i tuoi risultati di pesca?

Come funzionano le luci colorate
La pesca notturna con le luci attira lo zooplancton in superficie che insegue la fonte di luce. Il pesce esca segue lo zooplancton e poi il pesce selvatico (che stiamo inseguendo) segue il pesce esca. Presto avrai un ciclo di vita proprio davanti ai tuoi occhi.

Quale colore funziona meglio
Lo zooplancton è attratto dalle luci sommerse verdi e bianche. Allo stesso modo, i piccoli insetti volanti hanno gli stessi colori, quindi tieni le luci sommerse se non ne vuoi uno sciame. Il verde è anche un buon colore nelle aree in cui la limpidezza dell’acqua è scarsa. La luce verde renderà l’acqua più pulita e rifletterà meno.

I colori penetrano nell’acqua a diverse lunghezze. La luce rossa non può essere vista oltre i cinque metri, l’arancione scompare a 10 metri, il giallo è a 20 metri, il verde è uno dei più lunghi a 30 metri, ma il blu è di gran lunga il più lontano a 50 metri.

L’occhio umano è sensibile alle sfumature del verde e del blu, quindi entrambi i colori risaltano e sono piuttosto spettacolari di notte se stai cercando l’effetto pesca e festa. Tuttavia, se di solito navighi in acque limpide, le luci LED bianche sono straordinarie per evidenziare la bellezza dell’acqua.

Pesca notturna

Le luci sommerse funzionano solo di notte e non possono competere con la luce solare per attirare il plancton. La barca non deve essere in movimento altrimenti il ​​plancton non può raccogliersi intorno alla luce. Usa un’ancora o preferibilmente due ancore in modo che la barca non ruoti. Più tranquilla è la barca (e le luci), meglio è.

È ideale utilizzare più di una luce per ottenere un raggio di illuminazione più ampio. Ancora meglio, due luci colorate diverse ti permetteranno di testare quale luce attira più pesci, quindi rendere entrambe le luci dello stesso colore.

Non sono solo le barche su cui possono essere utilizzate le luci. Attacca le luci al molo o al molo e osserva il divertimento dei bambini mentre guardano i diversi pesci entrare. Usa le luci per attirare la loro attenzione e insegnare loro i cicli di vita. Ricorda solo che l’acqua intorno al molo deve essere abbastanza profonda da contenere i pesci.

Perché LED?
Le luci a LED sommerse sono le più popolari per alcuni motivi.

Potenza minima: queste luci non consumano la carica della batteria.
Basso calore: viene prodotta solo una minima quantità di calore in modo che possano funzionare più a lungo rispetto alle luci tradizionali.
Ambiente difficile: le luci a LED resistono a umidità, vibrazioni, urti, impatti e condizioni meteorologiche avverse.
Longevità: la vita di un LED può durare più di 40.000 ore, quindi non è quasi mai necessario sostituirlo.

Tipi di luci
Le luci sommerse possono assumere molte forme da una luce portatile lasciata cadere sul lato della barca, luci stroboscopiche attaccate alle lenze fino a luci passanti permanenti e montate in superficie sui lati delle barche.

Seguici su Fcebook

Home page

Un pensiero su “Le luci subacquee possono migliorare la tua pesca?

Lascia un commento